Electronic Arts deposita un nuovo brevetto per le ricompense dei battle pass

Electronic Arts - brevetto battle pass

Electronic Arts ha recentemente depositato un nuovo brevetto per i battle pass. Il nuovo sistema darà ai giocatori la possibilità di scegliere tra percorsi diversi piuttosto che seguirne uno unico con ricompense predefinite.

Il sistema di progressione stagionale dei battle pass ha trasformato molti videogiochi, specialmente i free to play, in veri e propri live service. Titoli importanti come Fortnite, Apex Legends e tanti altri si basano sui battle pass non solo per la monetizzazione, ma anche per la fidelizzazione dei giocatori. EA con il nuovo brevetto ha cercato di modernizzare il sistema dei battle pass, offrendo ai giocatori più scelte.

Intitolato “Seasonal Reward Distribution System“, il brevetto di Electronic Arts prevede la costruzione di una “mappa non lineare” per il battle pass. La mappa sarà composta da più percorsi collegati attraverso dei nodi. Ogni nodo garantisce una ricompensa e uno sblocco viene concesso quando i giocatori aumentano di livello i loro personaggi o account.

electronic arts - brevetto battle pass

La maggior parte dei giocatori che ha familiarità con i battle pass sa bene che essi si sviluppano attraverso ricompense gratuite e ricompense “premium”. Questo sistema rimarrà in uso nella nuova proposta di EA: ci saranno dunque nodi che richiederanno uno speciale “Gold Pass” per essere sbloccati, mentre altri, etichettati come “FREE”, consentiranno di ottenere oggetti gratuiti.

Electronic Arts ha brevettato l’acqua calda

Siamo sinceri, il nuovo brevetto depositato da EA è abbastanza ridicolo. Nel panorama videoludico esistono già centinaia di giochi che adottano questo tipo di sistema di ricompense. Ad esempio Halo: The Master Chief Collection ne ha uno praticamente uguale, che ad ogni livello lascia al giocatore la possibilità di scegliere la ricompensa che preferisce tra quelle disponibili.

Come al solito EA ha brevettato l’acqua calda.

Fonte

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.