SAN DIEGO COMIC-CON 2021: Cancellazioni e rinvii

San Diego Comic-Con 2021

Il San Diego Comic-Con è diventato negli anni un appuntamento imperdibile per tutti i fan di fumetti, film e serie tv e non solo.

Si tratta di una manifestazione a cui partecipano migliaia di persone ogni anno provenienti da ogni dove. Quattro giorni di intrattenimento con stand dove è possibile acquistare fumetti, libri e articoli da collezione, spettacoli con ospiti e anteprime di film o serie tv di prossima uscita.

Dal 1970 i fan aspettano con ansia l’arrivo del Comic-Con per sfoggiare i loro cosplay e divertirsi con chi condivide la loro passione nerd.

Nel 2020, a causa della pandemia COVID-19, l’edizione annuale del San Diego Comic-Con era stata annullata. Anche per l’edizione del 2021 purtroppo arrivano brutte notizie.

CANCELLAZIONI E RINVII

Con un comunicato sul sito ufficiale del San Diego Comicon-Con e sui canali social, la Comic-Con International, l’associazione organizzatrice dell’evento, fa sapere che anche per l’edizione del 2021 ci saranno dei cambiamenti.

A causa della pandemia COVID-19 che si è prolungata nel 2021, l’associazione comunica che il WonderCon che si sarebbe dovuto tenere in primavera ad Anaheim sarà cancellato. Al suo posto si terrà, come è già successo nel 2020, il 26 e 27 Marzo 2021 l’evento online gratuito del WonderCon@Home.

Per garantire la sicurezza dell’evento a cui paratecipano solitamente moltissime persone, è stata presa la decisione di posporre l’evento anche in persona del Comico-Con 2021 al 2022. Allo stesso modo del precedente, si terrà al suo posto l’evento online gratuito Comic-Con@Home.

A causa delle perdite subite dall’associazione per la pandamia, quest’ultimo evento sarà ridotto a solo tre giorni, il 23-24-25 Luglio 2021.

Tuttavia, la Comic-Con International, volendo garantire il proprio impegno nei confronti della comunità che si è creata negli anni, ha deciso di istituire un evento più piccolo come alternativa sicura. Si tratta di una versione ridotta del San Diego Comic-Con che si terrà a Novembre. Tutte le informazioni relative a badge, costi e posti disponibili saranno rese note sul sito e sui canali ufficiali.

Infine, l’associazione da informazioni per coloro che hanno già acquistato il biglietto per l’evento. La validità sarà estesa al 2022 oppure, in alternativa, è possibile richiedere un rimborso.

Insomma, anche per quest’anno le cose saranno diverse, la pandemia iniziata nel 2020 sta mettendo in ginocchio molti settori dell’econonomia in molti paesi. La speranza è sempre quella che tutto torni alla normalità quanto prima.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.