Pepé Le Pew rimosso da Space Jam: A New Legacy, secondo il NYT inneggia allo stupro

Pepé Le Pew

Pepé Le Pew, la famosa puzzola francese dei Looney Tunes, non comparirà in Space Jam: A New Legacy. Il personaggio è stato tagliato fuori dal film a seguito delle accuse mosse dal New York Times. Secondo l’editorialista Charles M. Blow, la puzzola inneggia alla cultura dello stupro.

I blog di RW sono impazziti perché ho detto che Pepé Le Pew inneggia alla cultura dello stupro. Vediamo.

1. Afferra / bacia una ragazza / una sconosciuta ripetutamente, senza il consenso e contro la sua volonta.

2. Lei lotta con forza per allontanarsi da lui, ma lui non la lascia andare.

3. Chiude una porta per impedirle di scappare.

Il giornalista in precedenza aveva criticato anche il dottor Seuss, noto scrittore e fumettista statunitense, e sostenuto che esporre i bambini ad immagini negative (come quelle proposte da Pepe Le Pew) ne modella la percezione ed i comportamenti futuri. Blow ha portato come esempio anche Speedy Gonzales, il topolino messicano dei Looney Tunes, sostenendo che il razzismo è profondamente radicato nella cultura americana e l’ha dato in pasto ai bambini in giovane età.

Sul web si è subito scatenato un dibattito, caratterizzato da sentimenti contrastanti.

La scena tagliata di Pepé Le Pew in Space Jam: A New Legacy

Una scena che coinvolgeva l’attrice Greice Santo e Pepé era stata girata a giugno 2019 da Terence Nance, primo regista del film. Tuttavia La Warner Bros ha deciso di rimuoverla a causa dei recenti avvenimenti.

La scena era ambientata in una specie di Rick’s Café alla Casablanca, ed era in bianco e nero. Pepé era un barista, e ci provava con una donna (Greice Santo): lui le baciava un braccio, e lei lo tirava indietro, lui si sedeva al suo fianco e lei gli versava addosso un drink. A causa di una sberla, la puzzola iniziava a ruotare sullo sgabello e veniva fermata da LeBron James. Il campione e Bugs Bunny stanno cercando Lola Bunny, e Pepé sa dov’è andata. A quel punto svela ai due che Penelope Kitty ha fatto emettere un ordine restrittivo nei suoi confronti, e di aver imparato che “Pepé non può toccare altri cartoni senza il loro consenso”.

Greice Santo è un’attivista in difesa delle donne e non ha preso bene la notizia del taglio della scena, perché in essa la puzzola trovava finalmente una donna capace di tenergli testa. Un portavoce dell’attrice ha affermato:

Per Greice era davvero importante essere in questo film. Sebbene Pepé sia un cartone animato, se c’è qualcuno che avrebbe voluto tirare una sberla a un molestatore come lui questi è Greice. Ora la scena è stata tagliata, e lei non avrà il potere di influenzare il mondo e le nuove generazioni che guarderanno Space Jam 2, mostrando ai bambini e alle bambine che il comportamento di Pepé è inaccettabile.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.