Hunger Games: la scrittrice annuncia l’arrivo di un prequel

hunger games logo

era il lontano 2008 quando il primo volume della saga di Hunger Games invase le librerie di tutto il mondo. Oggi, ad oltre dieci anni di distanza, sta per arrivare un nuovo capitolo. Suzanne Collins, autrice di questa pluripremiata saga distopica, ha infatti annunciato l’arrivo di un nuovo romanzo prequel, il cui lancio è previsto per maggio 2020.

Il nuovo libro sarà ambientato ai tempi della decima edizione degli hunger games, ovvero sessantaquattro anni prima degli eventi raccontati nella trilogia originale, in una Panem che si sta ancora riprendendo a fatica dalla guerra.

L’autrice descrive così il suo lavoro sul nuovo romanzo:

“Con questo libro volevo esplorare le condizioni della natura, chi siamo e cosa per noi è necessario per garantire la nostra sopravvivenza. Il periodo della ricostruzione, dieci anni dopo la guerra, viene di solito definito quello dei Giorni Oscuri, è il momento in cui il paese di Panem cerca di rialzarsi. Fornisce un terreno fertile per i personaggi, che affrontano queste domande e perciò definiscono il proprio modo di concepire l’umanità.”

NUOVO LIBRO, NUOVO FILM

La Lionsgate, la società che ha prodotto e distribuito la trasposizione cinematografica della trilogia originale, non si è fatta attendere: il presidente Joe Drake ha infatti confermato subito dopo l’annuncio dell’uscita del libro che la traduzione cinematografica del romanzo è già in lavorazione. Non è una sorpresa, dato che i precedenti film del ciclo, oltre a consacrare come star di Hollywood la giovane Jennifer Lawrence, hanno registrato nel mondo incassi da cinecomic: 694 milioni di dollari per Hunger Games (2012), 865 per Hunger Games – La ragazza di fuoco (2013), 755 per Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 1 (2014) e 653 per Hunger Games: Il canto della rivolta – Parte 2 (2015).

Non ci resta quindi che attendere maggio 2020 per gustarci un altro romanzo di questa straordinaria scrittrice.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.