Il Re Leone: in arrivo il sequel del live-action

il re leone live-action

Dopo il successo strepitoso del film live-action del 2019, capace di incassare al box office mondiale oltre 1,6 miliardi di dollari, Il Re Leone sta per tornare con un sequel. La conferma arriva direttamente dalla Disney che ha già scelto il regista. Dietro la macchina da presa del nuovo film ci sarà infatti Barry Jenkins, autore di capolavori come Moonlight e Se la strada potesse parlare.

“Aiutando mia sorella a crescere due ragazzi negli anni ’90, sono cresciuto con questi personaggi”, ha detto Jenkins. “Avere l’opportunità di lavorare con Disney per espandere questa magnifica storia di amicizia, amore ed eredità mentre promuovo il mio lavoro che racconta le vite e le anime delle persone all’interno della diaspora africana è un sogno che diventa realtà”.

Come per il primo live-action de Il Re leone, la sceneggiatura è stata nuovamente affidata a Jeff Nathanson, il quale ha già scritto e presentato alla Disney una prima bozza.

Al momento non si sa niente riguardo la possibile trama. Secondo l’Hollywood Reporter il nuovo live-action potrebbe anche trattarsi di un prequel incentrato sulla storia di Mufasa e Skar. Tuttavia è ancora troppo presto per parlarne. Non ci resta che attendere per scoprire come si evolverà la situazione.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.