MARVEL FASE 4: Rivelati i primi titoli

Il fatidico giorno che tutti i fan Marvel stavano aspettando è finalmente arrivato. Il 20 luglio 2019 è stata la data più attesa, importante non solo perché ricorreva il cinquantesimo anniversario dell’Allunaggio ma soprattutto perché finalmente si avrebbero avuto notizie sull’attesissima Fase 4 del MCU.

Al San Diego Comic-Con infatti si è tenuto nella sala H il panel dedicato alla casa delle Idee, precisamente dalle 17.15 alle 18.45 di sabato 20 luglio (domenica tra le 2.15 e 3.45 per quanto riguarda l’Italia) e tante sono state le novità annunciate per la nuova fase dell’universo Marvel, conclusosi con Spider-Man Far From Home, attualmente nelle sale e il cui finale ha lasciato tutti a bocca aperta. Ma procediamo con ordine.

FASE 4: LA FASE DELLE SERIE TV

La prima novità uscita dal SDCC di quest’anno è che la Fase 4, al contrario delle precedenti sarà la Fase delle Serie TV. A cominciare dalla conferma di quella dedicata al Dio degli Inganni.

Loki Fase 4

Loki è il titolo della confermata serie tv con protagonista l’amato Dio delle malefatte che sarà di nuovo interpretato da Tom Hiddleston, presente al panel, che seguirà le avventure del fratello di Thor dopo la sua fuga con il Tesseract nel 2012. Protagonista a quanto pare non sarà il redento Loki dell’ultimo Avengers, sacrificatosi per salvare il fratello da Thanos ma quello ancora “selvatico” del primo Avengers. La serie uscirà nella primavera del 2021 sulla piattaforma proprietaria Disney+.

Falcon Winter Soldier Fase 4

Confermata anche la serie tv con protagonisti il Soldato di Inverno e Falcon, interpretati nuovamente da Sebastian Stan e Anthony Mackie, presenti anche loro al panel. Sam Wilson e Bucky Barnes hanno raccolto l’eredità lasciatagli dal Capitano alla fine di Avengers Endgame e pare che dovranno vedersela ancora una volta con il Barone Zemo, che è stato confermato sarà il villain della serie e sarà interpretato ancora una volta da Daniel Bruhl. La serie approderà sulla piattaforma streaming Disney+ nell’autunno del 2020.

Hawkeye Fase 4

A sorpresa è stata confermata anche una serie tv dedicata alla spia arciere Clint Barton aka Hawnkeye che sarà di nuovo interpretato da Jeremy Runner che ha accompagnato Kevin Feige sul palco per condividere i dettagli sulla serie. La serie uscirà nell’autunno 2021 sempre su Disney+ e introdurrà il personaggio di Kate Bishop.

WandaVision Fase 4

Elizabeth Olsen e Paul Bettany riprenderanno i loro ruoli di Wanda Maximoff/Scarlet Witch e Vision per la serie tv a loro dedicata. Con loro nel cast ci sarà anche Teyonah Parris che Feige ha rivelato potrebbe interpretare un adulta Monica Rambeau, introdotta in Captain Marvel. La serie WandaVision arriverà su Disney+ nella primavera del 2021.

LA PRIMA SERIE TV ANIMATA DEL MCU

Una grande novità riguarda l’adattamento per il piccolo schermo della serie a fumetti What If, che sarà la prima serie animata del Marvel Cinematic Universe. Jeffrey Wright presterà la voce al personaggio dell’Osservatore e insieme a lui molti altri attori del MCU riprenderanno i loro ruoli come voice talent. What If…? presenterà realtà alternative nell’Universo Marvel, cosa succederebbe se fossero modificati degli eventi cruciali nella timeline? Lo scopriremo  esclusivamente su Disney+ nell’estate del 2021.

I NUOVI FILM DELLA FASE 4

Per quanto riguarda i nuovi film della fase 4, partiamo da Black Widow.

BlackWidow Fase 4

Scopriremo qualcosa sulla spia russa Natasha Romanoff nel film stand alone in uscita il 1 maggio 2020 e diretto da Cate Shortland. Scarlet Johansson riprenderà il ruolo della Vedova Nera e con lei ci saranno David Harbour nei panni di Alexei aka The Red Guardian, Florence Pugh in quelli di Yelena, O-T Fagbenle come Mason, e Rachel Weisz come Melina.

Doctor Strange Fase 4

Il maestro delle arti mistiche interpretato da Benedict Cumberbatch torno nel secondo capitolo Doctor Strange in The Multiverse of Madness a lui dedicato con Scott Derrickson alla direzione. Il Dottor Stephen Strange non sarà solo, perché con lui comparirà anche la Scarlet Witch di Elizabeth Olsen. Il film infatti si riallaccerà alla serie WandaVision e uscirà al cinema il 7 maggio 2021.

Thor Sequel Fase 2

Al panel del SDCC è stato confermato il quarto film per il Dio del Tuono, che sarà nuovamente interpretato da Chris Hemsworth. Insieme lui torna Tessa Thompson nei panni Valchiria e Taika Waititi alla regia. A gran sorpresa torna anche Natalie Portman che è stato rivelato diventerà Mighty Thor, la Dea del Tuono. Thor Love and Thunder sarà nelle sale il 5 Novembre del 2021.

Il 6 Novembre 2020 arriverà sul grande schermo The Eternals, con un cast di tutto rispetto: Richard Madden (Ikaris), Kumail Nanjiani (Kingo), Brian Tyree Henry (Phastos), Lauren Ridloff (Makkari), Salma Hayek (Ajak), Lia McHugh (Sprite), Don Lee (Gilgamesh) e Angelina Jolie (Thena). La regia sarà curata dalla regista, sceneggiatrice e produttrice cinese Chloé Zhao.

Il 12 febbraio 2021 farà invece il suo debutto un altro iconico personaggio Marvel. Vedremo infatti l’arrivo di Shang-Chi and the legend of the ten rings, con Simu Liu nei panni del protagonista, Awkwafina in un ruolo ancora sconosciuto e Tony Leung che interpreterà il vero Mandarino. La pellicola sarà diretta da Destin Daniel Cretton.

L’ultima novità annunciata da Kevin Feige durante il panel è il ritorno di Blade al cinema. La data di uscita non è stata ancora annunciata e sicuramente L’attore Wesley Sniper non riprenderà il ruolo dell’iconico mezzo-vampiro. Al suo posto ci sarà infatti Mahershala Ali, comparso a sorpresa proprio durante l’annuncio del film.

E NON FINISCE QUI

Queste sono solo le prime novità annunciate dalla casa delle idee. Infatti non è stato detto niente su pellicole come Black Panther 2 o Guardiani della galassia: volume 3. Forse sapremo qualcosa in più al prossimo D23 Expo, in programma per i giorni 23-25 agosto.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.