ARRIVA “LO SFIGATTO” DALL’ ASIA CON FURORE

Life is nerd - Sfigatto1

Un gatto pasticcione, goffo, paffuto, simpatico e molto sfortunato è il protagonista del nuovo fumetto Lo Sfigatto – Nekonaughey in uscita con il primo volume il 6 Febbraio 2019, edito in Italia da Star Comics,  creato e disegnato dal fumettista giapponese Yusuke Nakamoto, in arte Q-Rais.

Lo Sfigatto veniva inizialmente pubblicato sui social dallo stesso autore, poi è uscito in libreria con una tiratuta di 100mila copie, in breve tempo in Giappone e in tutta l’Asia ha riscosso un enorme successo, divenendo un fenomeno di costume e ispirando linee di gadget e prodotti di Mechandising. Ora Star Comics coglie l’occasione e lo porta in Italia, “Ci è sembrata dunque una grande opportunità far conoscere ‘Lo Sfigatto’ anche al pubblico italiano, che saprà certamente apprezzare e divertirsi con le sue straordinarie gag. L’Italia è il primo paese occidentale in cui viene pubblicato” dice Claudia Bovini, direttore editoriale della casa editrice.

Life is Nerd - Sfigatto

Le strisce contenute nel primo volume, che inaugura la nuova collana Wasabi e saranno disponibili a partire dal 6 Febbraio (data scelta in vista della Giornata Nazionale del Gatto che si festeggia il 17 Febbraio), in libreria, fumetteria e su Amazon, illustrano il simpatico micione in divertenti e buffe situazioni, alle prese col cibo, con la cucina, con la tecnologia o in momenti di relax. Il cibo in particolare è un tema ricorrente, Sfigatto infatti in Giappone è stato il testimonial di diverse aziende alimentari e la sua immagine è stata utilizzata per brandizzare alcuni prodotti.  “Penso che mangiare sia l’azione quotidiana più importante dopo dormire, e cucinare è una delle passioni della mia vita”, spiega il giovane autore Q-Rais che afferma anche di aver messo involontariamente un po’ di se stesso nel suo personaggio. Tra i tanti cibi con cui il gattone ha a che fare, compare anche la nostra italianissima e amata pizza.

Il fumetto vuole strappare una risata con Sfigatto che rimane a guardare miseramente i suoi fallimenti culinari o la sua incapacità con la tecnologia. Tante disavventure che richiamano il quotidiano di molti, che nella goffaggine del felino si rivedranno sicuramente.

L’autore Yosuke Nakamoto nasce nel 1985 nella prefettura di Tochigi, in Giappone. Fin dal liceo si dedica da autodidatta alla creazione di cortometraggi, si laurea in animazione all’Università Tokyo Zokei, dove consegue anche un Master. Nel 2009 viene assunto dalla Tohoku Shinsha Film Corporation, nella divisione progettazione ed effetti artistici, dove lavora fino al 2017. Attualmente, come freelance, si occupa di fumetto, illustrazione, direzione artistica e animazione. Gli piacciono i gatti, il teatro tradizionale Rakugo e le passeggiate. Oltre a “Lo Sfigatto –  Nekonaughey”, è autore di altri fumetti, come: Suna Usagi, Chacha Chako, Tibet Sunagitsu ne no Sunaoka-san, Higuma, Cenerentola e Regi Neko. Inoltre, come autore di cortometraggi animati ha vinto diversi premi, tra i quali il “Digi Star Award” (2004, categoria animazione, Gran Premio), il “2° Kichijoji Animation Film Festival” (2006, Gran Premio), il “16° Hiroshima International Animation Festival” (2016, Premio d’Eccellenza) e il “DigiCon6 Asia” (2017, Gran Premio).

Fonte: https://www.starcomics.com/news-item.aspx?News=19987

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.