Cyberpunk 2077: le missioni secondarie saranno più coinvolgenti del solito

cyberpunk 2077 cover

Dopo il primo gameplay mostrato qualche settimana fa, i ragazzi di CD Projekt Red continuano a tenere alto l’hype per Cyberpunk 2077. Secondo gli sviluppatori dobbiamo tenerci pronti per il titolo che cambierà le regole del gioco a cui siamo ormai abituati, a partire dall’importanza delle missioni secondarie.

A parlarne è il quest designer Patrick Mills durante un’intervista a Gaming Bolt; se quelle di The Witcher III erano stupende e coinvolgenti, quelle di Cyberpunk 2077 sorprenderanno i giocatori ancor di più per le storie che andranno ad approfondire, creando sottotrame secondarie oltre a quella principale:

Dopo aver scritto la trama principale, troviamo dei personaggi, dei temi o degli elementi della storia che vorremmo approfondire.

Quel che vogliamo fare con le missioni secondarie di Cyberpuk 2077 è offrire qualcosa di mai visto prima, storie che possano sviluppare situazioni differenti dalla trama principale. E non sarà mai un “vai lì e fai questo”.

Dopo l’ottimo successo di The Witcher III non possiamo che aspettarci il meglio da CD Projekt Red. Sono più che certo che Cyberpunk 2077 non deluderà le aspettative.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.