READY PLAYER ONE: novità sul film di Spielberg

LET’S PLAY THE GAME

30 marzo 2018. Segnatevi bene questa data sul calendario. È il giorno in cui Ready Player One, il nuovo film di fantascienza diretto da Steven Spielberg e basato sul romanzo scritto da Ernest Cline, arriverà nei cinema di tutto il mondo.

La storia è ambientata nel 2045, anno in cui chiunque può immergersi in una realtà virtuale chiamata OASIS, modificando la propria identità e fuggendo dalla vita quotidiana. Oltre il 70% della popolazione vive interamente online, situazione che ha portato ad un peggioramento dei problemi del pianeta.

Lo stesso regista ha infatti raccontato in una recente intervista che il fatto di essere poveri nella vita reale perde completamente senso davanti alla possibilità nel mondo digitale di abitare in un castello. Le persone stanno ritornando nel mondo reale solo per mangiare e andare in bagno”.

Tornando alla storia, il protagonista del film Wade Watts, interpretato da Tye Sheridan, sta compiendo delle ricerche sul programmatore che ha inventato OASIS, James Halliday, il quale ha nascosto nella sua realtà parallela dei misteri da risolvere per conquistare il controllo del suo impero digitale. Tuttavia il giovane viene braccato dal capo della società IOI, Nolan Sorrento (Ben Mendelsohn), che da la caccia ai suoi rivali anche nella vita reale. Il ragazzo si troverà quindi costretto a combattere per la propria sopravvivenza, mettendo in gioco la sua stessa vita.

Nella pellicola vedremo in azione Parzival, l’avatar del protagonista, chiamato così in onore dei Cavalieri della Tavola Rotonda. Egli è più sicuro e coraggioso della controparte reale, mettendo in mostra un netto contrasto con la realtà dei fatti. Nella vita reale Wade vive infatti ai margini della società ed è considerato un perdente.

Tra gli altri personaggi della pellicola spicca la figura di Samantha, giovane ragazza appassionata di avventure vissute in OASIS. Il suo alterego digitale si chiama Art3Mis ed è una potente guerriera, quasi una divinità, che guida la motocicletta del film Akira.  La sua interprete, Olivia Cooke, ha dichiarato quanto segue: “Art3mis è quasi una leggenda. E’ conosciuta per essere decisa, senza paura e sicura di se stessa. Credo che lo sia anche Samantha. Non ci sono reali differenze. E’ orgogliosa di essere sincera fino in fondo“.

Le premesse sono molto buone. Dubito che il maestro della fantascienza possa deludere le aspettative. Non ci resta quindi che aspettare con molta pazienza l’uscita del film nelle sale cinematografiche.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.