GDR TIPS & TRICKS: GUIDA AL PERFETTO BACKGROUND

D&D background

Hai appena finito di compilare la scheda del tuo nuovo personaggio per la prossima campagna che giocherai, ma ti stai chiedendo: come posso migliorare ulteriormente questo personaggio? Creare un background è il modo migliore per trasformare il tuo alter ego da figura piatta ad eroe (o malvagio) con un certo spessore nella storia. Con questa guida ti aiuterò a scriverlo, perciò mettiti comodo e segui con attenzione i seguenti passaggi, confrontandoti con il tuo DM per restare in linea con il tipo di gdr e l’ambientazione scelta.

1) LUOGO DI NASCITA DEL PERSONAGGIO

  • Nome e posizione geografica
  • Popolazione
  • Geografia della zona in cui si trova (es. deserto, foresta, valle, montagna…)
  • Clima
  • Grandezza (es. villaggio, piccolo paese, città, metropoli…)
  • Forma di governo/amministrazione (es. teocrazia, repubblica, tirannia, assemblea nobiliare, magocrazia…)
  • Tipo di società (es. presenza di industrie, agricoltura, artigianato, porti per rotte commerciali, empori…)
  • Caratterizzazione generale del luogo, com’era/è (es. ospitale, pericoloso, oscuro, allegro, sicuro…)

3) FAMIGLIA

  • Padre, madre, fratelli, altri parenti (Se il tuo personaggio non apparteneva ad una famiglia tradizionale spiega come e perché era diversa dal normale, ad esempio potrebbe essere cresciuto in un laboratorio o in un orfanotrofio)
  • Come viveva la famiglia? come si guadagnava da vivere?
  • Classe sociale di appartenenza, ricchezza ed influenza, rapporti con il potere. Descrivere se e per quali motivi questi parametri sono cambiati nel tempo.
  • Segreti, leggende o maledizioni di famiglia (confrontatevi bene con il DM per questo punto)
  • Presenza di amici o nemici di famiglia
  • Ulteriori informazioni utili (es. matrimoni, spostamenti di alcuni parenti…)

ARTI E MESTIERI

  • Il personaggio ha svolto qualche professione particolare? Per quale motivo?
  • Dove ha lavorato? Dove e con chi si è addestrato?
  • Fa parte di qualche gilda o corporazione?

EVENTI SIGNIFICATIVI

Qualunque cosa, anche il più semplice dettaglio può cambiare radicalmente la vita del tuo personaggio. Potresti usare i seguenti eventi per descrivere al meglio la personalità del tuo PG, come e perchè è diventato quello che è ora.

EVENTI LEGATI ALLA FAMIGLIA

  • Il PG ha scoperto un oscuro segreto di famiglia? Il padre ha rivelato qualcosa d’inaspettato?
  • C’è stato qualche problema insolito? (es. traumi, malattie, sparizioni…)
  • Un evento particolarmente fortunato o sfortunato?
  • Il pg è stato strappato via alla famiglia? Si è allontanato volontariamente? Perchè?
  • C’era qualche tradizione di famiglia particolare?
  • Il PG ha avuto qualche relazione?
  • È sposato? Ha dei figli? Dove sono adesso?

EVENTI PERSONALI

  • Il PG è mai stato ferito? Ha contratto qualche malattia?
  • Che tipo di educazione ha ricevuto?
  • È mai stato maltrattato?
  • Ha trovato/incontrato qualcuno o qualcosa di speciale?
  • Ha mai commesso qualche crimine? È mai stato accusato ingiustamente? È mai stato in prigione?
  • È successo qualcosa che ha rivelato qualche capacità latente?
  • È affiliato a qualche gruppo religioso, politico, militare o criminale? (sia gruppi aperti che segreti)
  • Gli è mai capitato qualcosa d’imbarazzante? (Queste storie sono ottime per le serate in locanda)

MISTERI

I misteri sono grosse opportunità per giocare di ruolo e aiutano a rendere interessante il personaggio. Possono anche fornire al DM idee per sotto-trame o, addirittura, avventure intere. Sinceramente mi sento di scoraggiare il difetto “amnesia” a meno che questo non siate la Square Enix in persona oppure sia supportato da una bella storia.
Alcuni misteri interessanti potrebbero essere:

  • Chi ha ucciso il migliore amico del PG?
  • Chi è la vera madre?
  • Ha avuto una strana visione, cosa significherà?
  • Un incubo ricorrente
  • Una mattina si è svegliato con uno strano marchio a fuoco sulla pelle
  • Cosa significa quella strana profezia di quell’oracolo misterioso?
  • Perchè il re ha donato 100 ettari di terreno a suo padre senza una ragione apparente?
  • Subito prima di sparire suo padre gli ha donato una scatola misteriosa che non si riesce ad aprire

CONFLITTI

I conflitti possono essere tra individui o tra gruppi e/o istituzioni. Se decidi che il tuo PG è parte integrante di un conflitto preesistente, creane le circostanze:

  • Chi coinvolge il conflitto?
  • Perchè esiste? Cos’è successo?
  • Perchè non può essere risolto in modo semplice?
  • Come pensi che andrà a finire?
  • Quali sono le emozioni scatenanti? (odio, gelosia, ecc)

Anche se non rispondi ad altre domande, hai già messo abbastanza carne al fuoco. Ad ogni modo, altri dettagli interessanti potrebbero provenire dalla spiegazione della scheda del tuo PG: spiegare perchè il PG è così forte, o perchè ha quel difetto ecc.

OBIETTIVI

Similmente allo “stimolo all’avventura”, questa è l’altra area del background su cui dovresti concentrarti maggiormente. Se hai riempito una buona parte delle precedenti aree, arrivato a questo punto dovrebbe essere semplice trovare almeno un obiettivo che muove il tuo PG. Questo obiettivo potrebbe venir fuori dagli eventi, dai misteri o dai conflitti. Dovresti porre nuovi obiettivi a mano a mano che l’avventura procede e avere obiettivi a breve, medio e lungo termine. Quando lavori alla scelta degli obiettivi, cerca di pensare in termini di scopi ben precisi e definiti. Ad esempio “diventare ricco” è uno stimolo, una motivazione, non un obiettivo, ma ottenere un preciso oggetto leggendario ubicato in una precisa area geografica lo è. Ricordati che è più facile e proficuo combinare gli obiettivi ai tratti psicologici del PG. Ecco una breve lista di idee che potrebbero stimolarti la creatività:

  • Vendetta
  • Risolvere un mistero
  • Risolvere un conflitto
  • Adempiere ad un giuramento
  • Trovare qualcuno o qualcosa che è stato rapito o rubato
  • Scoprire un luogo particolare
  • Risolvere un crimine
  • Rimuovere una maledizione
  • Guadagnare una posizione in un’organizzazione
  • Aprire un portale particolare
  • Deporre il signorotto locale

Come potete vedere le possibilità sono infinite. Potrebbe essere interessante sviluppare il BG in collaborazione con il GM che potrebbe fornirti spunti e dettagli aggiuntivi a partire da una tua idea. Spero che la guida vi sia piaciuta. In tal caso vi invito a lasciare un commento e consigliarla ai vostri amici.

Follow & Share:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.